Performance Strategica

Per la misurazione del VALORE prodotto dall’Ente / Azienda nel rispetto del proprio mandato istituzionale.

Gzoom permette di definire i parametri di valutazione delle performance, di impostare le linee di gestione e controllare il processo di pianificazione pluriennale.

Il modulo di “Performance Strategica” di Gzoom permette di stabilire la Pianificazione Pluriennale, di promuovere la strategia aziendale tra gli operatori, di indicare gli obiettivi e le attività fondamentali per realizzare la mission.

Definiti in modo personalizzato i parametri nelle “Schede Strategiche”, si imposta la gestione, il controllo di piani e programmi di medio/lungo periodo.

Gli obiettivi strategici vengono posti in gerarchia, per ognuno si definiscono caratteristiche e parametri contabili o extra-contabili, si indicano i valori programmati per confrontarli coi risultati effettivi.

Con queste informazioni, il sistema produce automaticamente i Key Performance Indicator, assegna punteggi a ogni valore analizzato e produce grafici sull’andamento delle performance.

Tutto viene organizzato su due livelli distinti: la Pianificazione Strategica e il Controllo Strategico.

Che cosa si può fare con ‘Performance’ di Gzoom

 

Pianificazione Strategica

  • Definire i parametri con le Schede Strategiche.
  • Definire gli obiettivi strategici in modo personalizzato.
  • Assegnare le misure contabili o extra-contabili agli obiettivi pianificati.
  • Indicare i risultati fissati dal programma.

Controllo Strategico

  • Rilevare valori effettivi anche integrando sistemi esistenti.
  • Fare controlli in periodi intermedi.
  • Calcolare il risultato ottenuto sugli obiettivi strategici.
  • Controllare i risultati coi Tachimetri di Performance.
  • Navigare legami gerarchici e trasversali tra gli obiettivi passando, ad esempio, dalla pianificazione strategica alla programmazione operativa.
  • Analizzare i dati a vantaggio dei portatori di interesse.
  • Usare il Gantt per monitorare i progetti strategici.
Gzoom analisi perfomance strategica

Vai alla sezione Amministrazioni Pubbliche Locali per scoprire specifici casi d’uso.
Vai alla sezione Enti del Sistema Sanitario per scoprire specifici casi d’uso.
Vai alla sezione Enti del Sistema Universitario e della Ricerca per scoprire specifici casi d’uso.
Vai alla sezione Amministrazioni Pubbliche Centrali e Regionali per scoprire specifici casi d’uso.
Vai alla sezione Aziende (Partecipate, Terzo Settore, Private)i per scoprire specifici casi d’uso.

Gzoom è un software gestionale open, sviluppa processi di controllo e gestione integrata delle informazioni nell’ambito della definizione delle performance di un’organizzazione, nella fase della pianificazione strategica, nella programmazione operativa, nella gestione delle performance individuali. Allo stesso tempo però è un sistema flessibile in grado di adattarsi alle specifiche necessità di ogni singolo Ente.

Il sistema con i suoi moduli integrati supporta completamente il Ciclo di controllo e gestione della performance, che può anche essere visto come un metodo di ragionamento univoco e sistemico sui seguenti aspetti:

Balanced Scorecard

Molto diffusa nel settore privato e caratterizzata dall’attenzione alle diverse prospettive che l’Ente/Azienda deve monitorare (Portatori d’interessi, Finanziaria, Organizzativa, Risorse umane)

Logic Model

Diffusa principalmente nel settore pubblico anglosassone e caratterizzata dall’attenzione alle misurazioni di Input–Output–Outcome

Common Assessment Framework

Promosso dalla Comunità Europea come metodologia di miglioramento continuo per il settore pubblico e basato sul ciclo Plan-Do–Check–Act (Pianifica–Esegui–Verifica–Migliora).

Rafforzamento dei legami tra politiche, strategie e operatività

Un risultato ottenibile solo attraverso una sufficiente coerenza tra processi e strumenti di pianificazione strategica, programmazione operativa e controllo.

Importanza di risultati e outcome

Nella valutazione dell’efficacia di una governance diventa fondamentale la valutazione degli effetti di politiche e azioni, partendo da un’analisi della pianificazione strategica, fino alla comunicazione verso i cittadini.

Miglioramento dei servizi pubblici

Un traguardo raggiungibile grazie all’uso delle informazioni derivate dal processo di misurazione e valutazione della performance sia a livello organizzativo che individuale, e attraverso cicli di retroazione (feedback) formalizzati.