Il Ministero della Cultura è il nuovo cliente di Gzoom

Il Ministero della Cultura è il nuovo cliente di Gzoom

Il Ministero della Cultura affida la gestione dell’organizzazione e prevenzione della corruzione al sistema Gzoom di Maps Group


Il Ministero della Cultura affianca il Ministero delle Politiche Agricole nell’adozione di GZOOM come strumento di gestione dell’organizzazione e prevenzione della corruzione.

GZOOM permetterà al MIC di organizzare le informazioni, prima trattate su fogli di calcolo dalle numerose strutture, attraverso un sistema strutturato di monitoraggio e gestione del rischio, con l’obiettivo finale di produrre il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2022-24.

Continua quindi l’ascesa di GZOOM tra le pubbliche Amministrazioni Centrali, tra le quali citiamo, come recenti referenze, l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Agenzia Italiana del Farmaco.


Volete conoscere meglio il prodotto, creato e costantemente implementato dalla squadra di esperti di Maps Group?

Visitate il sito: https://gzoom.mapsgroup.it/

Vuoi provare direttamente le funzionalità di Gzoom? Richiedi una demo!

DEMO

CREDITS IMMAGINI COPERTINA
ID Immagine: 85093467. Diritto d'autore: mike107